Tempo di lettura articolo: < 1 minute

«Alcuni giorni fa ho chiamato Andrea Bocelli e lui ha risposto “Presente”: sarà alle ore 19 del giorno di Pasqua in un Duomo vuoto e proporrà alcune pagine di musica sacra. La chiesa sarà vuota ma in streaming regaleremo la sua voce a tutto a l mondo» ha affermato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, su Facebook. 

Il concerto, senza pubblico, sarà trasmesso alle 19 sul canale Youtube del tenore

«Nel giorno in cui si celebra la fiducia nella vita che vince, sono onorato e felice di rispondere “Si”  all’invito della città e del Duomo di Milano» ha riposto Andrea Bocelli alla richiesta di cantare nel giorno di Pasqua. 

Il tenore cantando nel Duomo dimostra una grande solidarietà nei confronti dell’Italia che, domenica 12 aprile alle 19, sarà tutta connessa per ascoltare la sua soave voce. 

Articolo precedenteCosa si cela dietro al film “La Passione di Cristo”?
Articolo successivoPoivorrei: desideri da tutta Italia
Ho 16 anni e frequento la prima liceo. Circa tre anni fa ho scelto di iniziare il liceo classico perché, volendo lasciare aperte tutte le porte per il mio futuro, ho pensato che questo indirizzo, come dicono molti, fosse in grado di “aprire la mente”. Che il classico potesse farmi uscire alla fine dei cinque anni con ampie conoscenze in tutti gli ambiti, non solo in quello umanistico. In generale, mi piace molto andare in fondo alle cose, non mi accontento mai, penso quindi di aver scelto l’indirizzo più adatto a me. Da quando sono piccola, sono sempre stata molto testarda, permalosa ed estroversa. Sono una ragazza molto determinata: con molto impegno e perseveranza penso si possa raggiungere ogni obiettivo. Sono molto sportiva, gioco a tennis, nonostante per molti anni abbia praticato il Cheerliding, che nel 2018 mi ha dato l’opportunità di partecipare ai Mondiali ad Orlando. Da grande mi piacerebbe fare un lavoro non monotono, innovativo, che mi permetta di realizzare tanti dei miei sogni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here