Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Anche quest’anno è stata stilata da Il Sole 24 Ore una classifica delle città con la migliore qualità di vita in Italia. Nel 2019 la nostra città ha portato miglioramenti rispetto all’anno 1990, nel quale era undicesima classificata e rispetto al 2009, quando era tra le ultime, in cinquantunesima posizione. Valori così alti, come nel 2019, non si confermavano dall’anno 1997, che aveva visto protagonista Verona tra le prime 5 città della lista.

Alcune categorie prese in considerazione per ogni singola città riguardano la ricchezza e i consumi, gli ambienti e i servizi, la giustizia e la sicurezza, gli affari e il lavoro, la demografia e la società e infine la cultura e il tempo libero, primato per quest’anno conseguito da Verona.

Nelle altre categorie la città ha mantenuto gli stessi livelli oppure è migliorata aumentando i valori. Riguardo agli ottimi risultati che Verona ha ottenuto, il sindaco Federico Sboarina ha dichiarato che la nostra città sta diventando sempre più competitiva e accogliente, grazie al lavoro delle amministrazioni e di ogni singolo cittadino. Ha sottolineato inoltre che con un lavoro di squadra organizzato e costante, Verona potrà raggiungere obiettivi migliori e più ambiziosi durante il corso dei prossimi anni.

Articolo precedenteJoffrey Ballet school a caccia di talenti nel veronese
Articolo successivoDaniel, uscito il nuovo singolo “Ti ho sognato”
Ho 15 anni, abito a Verona, e frequento la quinta ginnasio al liceo classico “Alle Stimate”. Ho scelto questa scuola perchè mi interessano maggiormente le materie umanistiche, dal momento che quelle scientifiche mi hanno sempre creato problemi. Non ho materie preferite, ma mi piacciono molto storia, greco, e stranamente scienze. Sono una ragazza tranquilla e socievole, anche se a primo impatto posso sembrare molto introversa. Pratico danza ormai da undici anni, e nel tempo libero mi piace ascoltare musica, guardare film, uscire o semplicemente non far nulla. Amo andare in montagna, nonostante non ci vada spesso; è un luogo che mi rilassa, anche se camminare per ore può non sembrare molto rilassante. Mi piace leggere, i miei colori preferiti sono il nero e il rosa chiaro; in futuro non ho idea di cosa farò, perché non ho ancora trovato qualcosa che mi appassioni abbastanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here