Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Si trovava all’interno di casa sua il celebre rapper americano Pop Smoke quando, alle 4:00 circa del mattino di oggi, ora locale, diversi spari hanno rotto il silenzio attorno alla sua villa di Hollywood, a Los Angeles.

Le forze dell’ordine sono intervenute sul posto assieme ai sanitari che hanno portato il rapper ventenne in ospedale dove poco dopo è morto. Ancora in corso le indagini che non escludono la pista di una presunta rapina

B. B. Jackson era nato il 20 luglio 1999, di lui ricordiamo “Dior”, “Welcome To The Party” e l’album più ascoltato “Meet the Woo 2”.

Pop Smoke era e resterà per sempre uno dei rapper più influenti al mondo. In queste ore tutto il mondo è in lutto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here