Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Wenfang Cao, per trascorrere un periodo di vacanza, nelle scorse settimane è rientrata a casa nella sua città nativa, cioè Wuhan (Cina), nonostante gli allarmi lanciati in seguito alla scoperta del Coronavirus, e nonostante l’impossibilità per la ragazza di tornare in Italia per sostenere la sua tesi di dottorato all’università di Padova, per conseguire il titolo di laurea. 

Cao, ha così discusso a distanza la sua tesi, dal titolo “The quantification of the socio-economic impact on geomorphology”, e lo ha fatto mercoledì 12 febbraio via Skype, collegata da Wuhan.

Anche Rosario Rizzuto (Magnifico Rettore dell’università) ha commentato l’incredibile risultato ottenuto e la sua forza d’animo che dimostra come la conoscenza e la volontà non abbiano limiti e superino ogni ostacolo. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here