Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Mancano solo 139 giorni alla cerimonia di apertura dei XXXII Giochi olimpici di Tokyo in programma per il 24 luglio. I giochi potrebbero slittare, a causa dell’emergenza coronavirus, non soltanto di qualche mese come si pensava all’inizio, ma addirittura di qualche anno, un posticipo quasi obbligato vista la situazione globale e constatata l’importante emergenza sanitaria in cui ci troviamo.

In queste ore il Cio terrà una videoconferenza con le varie federazioni internazionali di tutti gli sport, e nei prossimi giorni seguirà anche un incontro tra i comitati Olimpici Nazionali, ma ormai il rischio di non celebrare la rassegna a cinque cerchi è molto concreto.

La maggior parte delle Federazioni è ormai sul punto di chiedere a Bach di rinviare i giochi al 2022, anno programmato per i giochi invernali di Pechino.

Tutta la stagione del 2020 è molto a rischio, infatti non si intravede una via di fuga per tornare rapidamente alla monotona vita di tutti i giorni in ambito sportivo.

Un trailer delle prossime Olimpiadi a firma della NBC americana


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here