Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Quella mattina la vittima, Simona Rocca di 40 anni, si è recata come al solito al centro commerciale mentre veniva seguita dall’ ex fidanzato e guardia giurata Mario D’Uonno, il quale era stato precedentemente denunciato dalla ragazza per stalking e minacce.

L’uomo si è avvicinato, l’ha costretta a fermarsi, l’ha picchiata, poi ha cosparso con un liquido infiammabile la macchina dell’ ex fidanzata e infine ha appiccato il fuoco.

Subito sono arrivati i soccorritori e hanno tirato fuori la ragazza dalla macchina ed è stata portata in ospedale e subito ricoverata poiché era in gravi condizioni. Infatti la ragazza ha il 40% del corpo ustionato tra cui il 10% sono ustioni di terzo grado.

“Ero in preda a un raptus e ho provato ad uccidere la mia ex” ecco cos’ha affermato l’uomo per giustificarsi quando è andato a costituirsi dai carabinieri di Novara.

A quanto pare D’Uonno aveva il divieto di avvicinarsi alla donna, ma i carabinieri non hanno fatto in tempo a notificargli il provvedimento emesso che lui ha aggredito la donna.

Il movente di questo gesto brutale è stato il rifiuto dell’uomo da parte della ragazza poiché lui era instabile al livello mentale e ciò lo si è dimostrato attraverso l’atto da lui commesso

Articolo precedenteUn ritrovo a camicia e fazzolettone
Articolo successivoSparo a Manuel Bortuzzo
Ho 15 anni e frequento il liceo classico, sono nata nei primi di febbraio infatti il mio segno zodiaco è l’Acquario e solitamente la mattina mi piace guardare l’oroscopo di Paolo Fox, che è sempre azzeccato. Ho una famiglia molto grande e unita e io la amo tantissimo. Fin da quando ero piccola ho sempre avuto la passione per i cavalli, infatti ora sono quattro anni che pratico l’equitazione e ho una cavalla bellissima di nome Iskra. Ci tengo molto al mio fisico infatti vado spesso in palestra, seguo diete e mangio salutare. Sono una ragazza molto vivace e scherzosa, infatti sono spesso fuori con i miei amici e ogni sabato sera vado in discoteca per sfogarmi dopo una settimana di scuola. Il mio desiderio più grande è di fare carriera e crearmi una famiglia fantastica come quella che ho adesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here