Tempo di lettura articolo: < 1 minute

“Sono soddisfatto della squadra, giovedì ci proveremo con tutte le nostre energie.” Queste le parole dell’allenatore Carlo Ancelotti dopo la brillante vittoria partenopea contro i gialloblu. Grazie alle reti di Koulibaly e Milik, il Napoli riesce a interrompere questo periodo colmo di difficoltà, preparandosi al meglio per il ritorno di Europa League contro l’Arsenal.

Serata, tra le altre cose, molto importante per i due bomber: il difensore senegalese riesce a ritrovare il goal dopo quasi un anno, ed il centravanti polacco Arkadiusz Milik sale a quota 17 gol nella classifica marcatori, trovandosi alle spalle di Cristiano Ronaldo.

E’ invece una rovinosa sconfitta per il Chievo, che interrompe definitivamente e prematuramente la sua permanenza in Serie A, retrocedendo per la seconda volta nella sua storia e con sei turni di anticipo. 

Match dominato dagli azzurri, chiuso con 14 tiri a 7 e il 70% di possesso palla. Nessun pericolo da parte dei Clivensi, tranne il gol al 90′ dalle parti di Ospina.

Il Napoli, dopo questa quasi scontata vittoria, interrompe una fase molto negativa della stagione: due k.o. e un pari, in meno di due settimane, sono decisamente difficili da digerire, ma la testa adesso è solo ed esclusivamente alla partita Europea al San Paolo, che vale una stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here