Tempo di lettura articolo: < 1 minute

E’ stata da poco ufficializzata una serie di accordi tra Kenichiro Yoshida, CEO di Sony,Satya Nadella, CEO di Microsoft. Si sta dunque parlando di due aziende colossali che, nel settore informatico, durante l’ultimo ventennio, hanno dovuto fronteggiare poche rivali e che sono da sempre state dirette concorrenti.

Gli accordi riguarderanno soprattutto i rami videoludici: Playstation da una parte (Sony) e X Box dall’altra (Microsoft), due console rivoluzionarie che ormai da decenni accompagnano il tempo libero di intere generazioni. Tuttavia, pare che la collaborazione toccherà anche altri ambiti, ma a riguardo per adesso si hanno poche informazioni.

Nello specifico, i videogiocatori sperano che tali accordi vadano a colmare le lacune delle rispettive console; in particolare si parla di un ipotetico inserimento di Playstation Now (la raccolta di videogiochi che Sony tiene in aggiornamento riproponendo spesso nuovi titoli) su X Box e parallelamente l’inserimento dell’X Box Game Pass (il rivoluzionario sistema di abbonamenti targato Microsoft) su Playstation.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here