Tempo di lettura articolo: < 1 minute

PARIGI – Chiuso durante pomeriggio di lunedì il monumento più celebre della città di Parigi, la Tour Eiffel, dopo che era stato avvistato da terra un uomo di circa quaranta anni mentre scalava la torre a mani nude.

Erano circa le 15:00 quando la direzione ha chiuso il monumento ai turisti e ai cittadini e ha avvisato la polizia e i vigili del fuoco per scongiurare il peggio. Un pompiere e un agente, dopo che l’uomo è riuscito a raggiungere la cima a un’altezza di 300 metri, si sono avvicinati con le imbracature per trattare con lui e sono riusciti a evitare che attuasse il suo piano di suicidio, le cui cause sono ancora sconosciute.

L’avvenimento ha destato la curiosità di centinaia di persone che si sono avvicinate per osservare il misterioso “uomo ragno”.

Non è la prima volta che accade un evento del genere: l’ultimo tentato suicidio con scalata è accaduto nel 2017; inoltre, la torre è stata più volte utilizzata a scopo dimostrativo o come parete da molti celebri scalatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here