Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Si chiama Netflix ed è una delle piattaforme digitali, famose in tutto il mondo, che permette la visione online dei film più amati e delle serie tv più attese. Negli ultimi anni il fenomeno Netflix è cresciuto molto, grazie all’aumento del numero di utenti abbinati e delle novità che la stessa piattaforma propone.

Ma come nasce Netflix? Il 29 agosto del 1997 Reed Hastings insieme al suo collega Marc Randolph creano a Scotts Valley, in California, Netflix, che oggi conosciamo tutti come il famoso portale di streaming con migliaia di titoli tra film, serie tv e documentari.

Reed Hastings e Marc Randolph, fondatori di Netflix

Fu ad Hastings che, in seguito ad una multa di quaranta dollari presa per non aver restituito in tempo il DVD “Apollo 13”, gli venne l’idea di fondare la sua azienda, che nasce come un servizio per il noleggio di DVD.

Successivamente Hastings decise di proporre ai clienti un abbonamento mensile illimitato, in cui il cliente poteva scegliere tre titoli per riceverli e poi restituirli via posta (anche più volte in un mese).

Solo sette anni più tardi, i due socie e colleghi tagliarono un traguardo record: il miliardesimo DVD noleggiato. Attualmente Netflix conta 125 milioni di utenti abbonati con ricavi attorno agli 11 miliardi di dollari.

Per quanto riguarda le novità, tra i film più attesi di questo 2020 uscito il 12 febbraio  c’è “Ps. Ti amo ancora” film romantico in cui troviamo come protagonisti: Noa Centineo nelle vesti di Peter e Lana Condor che interpreta Lara Jean.Altri  film da vedere sono sicuramente: Isi&Ossi, Tall girl e l’uscita della stagione 4 di Stranger Things.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here