Tempo di lettura articolo: < 1 minute

A causa del coronavirus, morbo proveniente dalla Cina, le scuole delle regioni di Veneto, Emilia-Romagna e Lombardia sono al momento chiuse, e così anche tutte le palestre, tutti i cinema e tutti i musei.

In diverse aziende il fenomeno dello Smart Working è molto utilizzato; questo fenomeno consiste nel lavorare da casa attraverso qualsiasi dispositivo elettronico, come smartphone, computer fisso, pc, tablet.

Così anche molte scuole si sono adattate allo Smart Working, inviando agli alunni materiale di studio ed esercizi da svolgere.

Questo Smart Working potrebbe essere una svolta per il futuro, anche per noi studenti?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here