Tempo di lettura articolo: < 1 minute

L’8 marzo, ormai da molti anni, è il giorno in cui si festeggiano le donne e la loro importanza ma questa giornata è stata istituita in seguito ad un brutto avvenimento accaduto proprio in questo giorno.

Era il 1908 quando 129 donne di un’industria di New York rimasero vittime di un incendio mentre protestavano per le condizioni di lavoro alle quali erano sottoposte.

Da questo momento è inoltre diventata tradizione regalare le mimose e riguardo a questa usanza ci sono due possibili versioni. 

La prima legata al fatto che vicino all’industria bruciata ci fosse un piccolo albero di mimosa; la seconda ha invece un valore storico. 

L’UDI (Unione donne in Italia) voleva affiancare a questa festa un fiore; la scelta ricadde sulla mimosa perché fiorisce proprio nel mese di marzo.

Indipendentemente dalle sue origini, è una giornata che porta con sé un significato ancora oggi molto importante ed attuale. Non dovrebbe servire una festa dedicata per ricordare quanto ogni donna sia speciale e meriti rispetto ogni giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here