Tempo di lettura articolo: < 1 minute

La mattina del 7 aprile, dopo molti giorni di ricerche, la polizia ha rinvenuto nella baia di Chesapeake il corpo senza vita della nipote dell’ex senatore americano Robert Kennedy

Figlia della primogenita di Bob Kathleen Kennedy Townsend, la quarantenne Maeve Kennedy Townsend McKean è stata dichiarata scomparsa assieme al figlio Gideon giovedì scorso. A quanto pare, i due avevano preso una canoa per recuperare una palla caduta in mare, ma la corrente ha impedito all’imbarcazione di tornare a riva.  

Il ritrovamento è avvenuto a circa quattro chilometri dalla casa della madre di lei a Shady Side, nel Maryland. La notizia è stata resa pubblica il giorno stesso dalla polizia, la quale ha spiegato come l’impiego di nuove tecnologie subacquee sia stato molto importante e di come lo sarà tuttora per le ricerche del bambino ancora disperso.

Dice la nonna-mamma Kathleen: «La nostra Maeve ha dedicato la sua vita alle persone più vulnerabili della società. Il mio cuore è spezzato, ma cercheremo di evocare la grazia di Dio e tutta la forza che abbiamo per onorare la speranza, l’energia e la passione che Maeve e Gideon hanno donato al mondo»

Il tweet che un altro componente della famiglia Kennedy dedica a Maeve e a Gideon

Le disgrazie della famiglia Kennedy continuano quindi con la morte di Maeve e del figlio, allungando la lista delle sventure capitate ai suoi componenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here