Giovedì scorso 11 marzo Gianni Morandi, celebre cantante settantaseienne, mentre si trovava nella sua tenuta di San Lazzaro in campagna, per sbaglio è scivolato cadendo nelle braci di alcune sterpaglie che stava bruciando in giardino. L’incidente è avvenuto proprio poco dopo aver pubblicato un’immagine su Instagram in cui stava mostrando i suoi consueti lavori tra i campi. Aveva per l’appunto deciso di bruciare delle sterpaglie quando, perdendo l’equilibrio, è scivolato in avanti verso il fuoco cercando di ripararsi con le mani, le braccia e le gambe, proprio i punti in cui ha riportato le ustioni più gravi.

È subito arrivata un’ambulanza che lo ha portato con urgenza all’Ospedale Maggiore di Bologna e poi in serata, dopo essere stato medicato, è stato trasferito all’Ospedale Bufalini di Cesena, sede del reparto grandi ustionati, il più importante dell’Emilia Romagna. Sebbene abbia riportato gravi ustioni, alcune pure di terzo grado e in particolare alla mano destra, non è risultato in pericolo di vita, ma non è escluso nemmeno un possibile intervento, di cui però al momento non si sa ancora nulla. I suoi medici curanti hanno comunque affermato che è sotto costante osservazione, ma che il suo decorso clinico è totalmente regolare.

La foto pubblicata poco prima dell’incidente

Incredibile l’affetto che ha ricevuto Morandi sui social. Colpiscono in particolare i molti, ormai migliaia, messaggi di conforto, di speranza e di vicinanza a lui e alla sua famiglia arrivati su tutte le piattaforme come Instagram e Facebook, ma non solo.

Una signora ad esempio scrive: «Conosco il dolore delle ustioni, non potrò mai dimenticarlo, lo provai quando ero piccola assieme a mio fratello che non lo ha potuto raccontare. Sto tifando per te perché tu possa guarire presto e bene. Gli italiani stanno tifando per te perché tu possa guarire presto e bene».

Ancora due ragazzi invece, con molta più ironia e leggerezza, per smorzare la situazione: « Torna a trovarci a Cesena mi raccomando, ma vedi di tornare per altri motivi e non farci preoccupare. Che magari capiti a mangiare a cena qui da noi a Gambettola».

La foto con i medici in ospedale a Bologna (Fonte: Corriere della Sera)

Inoltre, seppur Gianni Morandi non abbia ancora rilasciato alcuna dichiarazione riguardo alla sua situazione di salute, è stata scattata una foto di lui in compagnia di alcuni dei suoi medici curanti che ha fatto il giro dei social, risalente a pochi minuti dopo il suo arrivo all’Ospedale di Bologna. Nonostante abbiano tutti la mascherina sul volto, è possibile comunque leggere l’espressione dei loro volti: la felicità, il sorriso, una cosa importante in un momento del genere.

Speriamo tutti quindi che si riprenda presto e torni forte come prima.

Articolo precedenteWandaVision, una serie TV Marvel adatta a tutti
Articolo successivoPasqua, di nuovo in casa
Laura Boido
Ho quindici anni, vivo in provincia di Verona e frequento la V Ginnasio al liceo classico dell’istituto “Alle Stimate”. Ho scelto questo tipo di scuola perché mi sono sempre piaciute le materie umanistiche e in modo da essere ben preparata per l’università e avere aperte quante più porte possibili per il futuro. Non pratico nessuno sport, ma nel tempo libero mi piace molto uscire con i miei amici, ascoltare la musica e guardare serie tv o film. Adoro viaggiare, soprattutto all’estero, per poter esplorare paesi in cui non sono mai stata e imparare cose nuove conoscendo diverse culture e tradizioni. Per il futuro non ho ancora un’idea ben precisa di cosa farò, ma spero di riuscire a trovare una strada che mi permetta di fare spesso viaggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here