WandaVision, una serie TV Marvel adatta a tutti

Terminata la serie tv WandaVision targata Marvel, che vede come protagonisti Wanda e Visione, due degli eroi Marvel più famosi al mondo. Sarà stata una serie top o un flop?

WandaVision
WandaVision
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Il 5 marzo 2021 è terminata la prima serie TV uscita su Disney plus targata Marvel. La serie, intitolata WandaVision, che vede come protagonisti i due supereroi Wanda Maximoff e Visione, inutile dirlo, ha fatto moltissimo successo in tutto il mondo, facendo uscire di testa i fan più appassionati.

Wanda e Visione con i due figli

Wanda reagisce male alla perdita di Visione, ovvero il suo fidanzato, e la supereroina, affranta, decide con i suoi straordinari poteri di prendere in ostaggio la cittadina americana di Westview, controllando la mente di tutte le persone al suo interno e ricreando la sua anima gemella per vivere la vita che sognavano da sempre grazie alle sue enormi capacità. Inoltre, nessuno dall’esterno può entrare nella città a causa di una barriera. Misteri, azione e comicità dentro una serie tv di soli nove episodi.

A nostro parere questo prodotto Marvel è stato fantastico, grazie a una trama molto particolare, complessa e piena di misteri che ha permesso ai fan di teorizzare le ipotesi più assurde. Il bello di questa serie tv è che non ti stanca mai, le puntate sono tutte molto interessanti. Non ci sono stati buchi di trama tranne qualche imperfezione, ma soprattutto abbiamo apprezzato il fatto che sia accessibile a tutti, non solo ai fan Marvel, perché la trama molto aperta e non fa troppi riferimenti agli avvenimenti successi in passato ai personaggi.

Sicuramente è una serie che non riprende il classico stile Cinecomic: non ci sono troppi combattimenti, tranne nel finale di stagione ed è stato proprio questo il punto di forza di WandaVision. La cosa che ha fatto storcere il naso a molti fan però, compresi noi, è stata l’ultima puntata dove tutti si aspettavano qualcosa di più, qualche colpo di scena che non c’è stato e per questo è stato un finale di stagione molto piatto e lineare, forse anche troppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here