Addio a Papa Benedetto XVI

Sabato 31 dicembre, nel Monastero Mater Ecclesiae in Vaticano, è morto Joseph Aloisius Ratzinger, pontefice dal 19 aprile 2005 al 28 febbraio 2013.

Papa Benedetto XVI
Papa Benedetto XVI
Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Ad annunciare la morte del Papa emerito Benedetto XVI, lo scorso 31 dicembre, è stato il direttore della Sala stampa della Santa Sede, Matteo Bruni.

Joseph Aloisius Ratzinger aveva 95 anni, è stato Papa per otto anni, dal 2005 al 2013, e il suo pontificato è passato alla storia per la scelta dello stesso Ratzinger di rinunciare al suo incarico (la prima rinuncia di un pontefice da sei secoli). A seguito della rinuncia di Benedetto XVI, è stato eletto l’attuale Papa Bergoglio (al secolo Papa Francesco).

La mattina di lunedì 2 gennaio 2023, il corpo del Papa emerito è stato esposto nella Basilica di San Pietro in Vaticano per il saluto dei fedeli.  Il 5 gennaio sono stati celebrati i funerali in Piazza San Pietro, celebrati da Papa Francesco.

«Parlando della gentilezza, in questo momento, il pensiero va spontaneamente al carissimo Papa emerito Benedetto XVI, che questa mattina ci ha lasciato. Con commozione ricordiamo la sua persona così nobile, così gentile. E sentiamo nel cuore tanta gratitudine: gratitudine a Dio per averlo donato alla Chiesa e al mondo; gratitudine a lui, per tutto il bene che ha compiuto, e soprattutto per la sua testimonianza di fede e di preghiera, specialmente in questi ultimi anni di vita ritirata. Solo Dio conosce il valore e la forza della sua intercessione, dei suoi sacrifici offerti per il bene della Chiesa» ha affermato Papa Francesco nella omelia commemorativa.

In questi giorni, dopo la morte del Papa, si nota la nebbia che circonda tutta la città di Roma.

La tomba di Benedetto XVI, con tutta probabilità potrà essere visitabile fra qualche giorno. Prima  dovranno essere completati una serie di lavori. Lo ha fatto sapere il  portavoce del Vaticano, Matteo Bruni.

Rivedi la cerimonia funebre di Papa Bendetto XVI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here