Spotify Wrapped 2023: la musica in Italia e nel mondo

Anche quest’anno Spotify ha rilasciato i dati sulla musica più ascoltata dell’ultimo anno. In Italia primeggia la trap.

0
Icona di Spotify wrapped 2023 (Spotify)
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Spotify, il servizio di streaming musicale più diffuso in tutto mondo, il 30 ottobre ha rilasciato il tanto atteso “Spotify wrapped”. Si tratta un’analisi, che, oltre a mostrare in modo personalizzato i generi, gli artisti e le canzoni più ascoltate dall’utente, rende pubblici i dati sui trend musicali più popolari dell’anno.

Con la sua grafica colorata e divertente e la sponsorizzazione da parte di numerosissimi influencers, “Spotify wrapped” è uno degli eventi dell’anno. Questa volta ad aumentare ancor di più l’entusiasmo dei fan, ci sono anche video di ringraziamento registrati dagli artisti per i propri ascoltatori.

Ad aggiudicarsi il primato di artista più ascoltata del mondo nel 2023 è stata la cantante americana Taylor Swift, seguita da Bad Bunny, The Weeknd, Drake e Peso Pluma.

In Italia invece, continua a dominare, per il terzo anno consecutivo, il trapper Sfera Ebbasta. A seguirlo ci sono poi Geolier, Lazza, Shiva e Guè. La donna più ascoltata è invece Anna

Nonostante il pop sia considerato il genere più diffuso, i dati dimostrano che gli ascoltatori italiani amano particolarmente trap e rap. Questo avviene perché gli utenti della piattaforma sono in gran parte giovani, che prediligono questo tipo di musica. Inoltre, è da notare che generalmente nel panorama musicale del nostro paese gli artisti italiani sono preferiti a quelli esteri, con 95 brani italiani nella Top100 delle canzoni più ascoltate nel 2023.

È interessante soffermarsi anche sull’incidenza del Festival di Sanremo nella musica: i brani rilasciati durante la celebre competizione svettano infatti in cima alle classifiche; “Cenere” di Lazza, canzone più ascoltata dell’anno, ne è l’esempio più lampante.

Ascolta “Cenere”, tratto dall’album “Sirio” di Lazza

All’estero, gli artisti italiani più seguiti sono i Måneskin, che senza stupire nessuno hanno avuto ascolti decisamente più alti rispetto a chiunque altro. In questa curiosa e molto varia classifica troviamo anche, i MEDUZA, Ludovico Einaudi, Gabry Ponte, Antonio Vivaldi, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Gigi d’Agostino, Andrea Bocelli e Baby Gang.

Per vedere il proprio wrapped e altri dati: https://open.spotify.com/intl-it

Previous articleUn piano per trasformare in museo la “piccola Pompei veronese”
Next articleVerona in lutto manifesta contro la violenza sulle donne
Matilde Maran
Mi chiamo Matilde Maran e sono una ragazza di quindici anni; vivo ad Arcole, un piccolo paese vicino a San Bonifacio. Studio all liceo classico “Alle Stimate”, dove frequento la V ginnasio. Ho scelto questo indirizzo perché, sin da bambina, ho sempre amato le materie umanistiche come letteratura e storia, con cui sono venuta in contatto anche grazie ai numerosi libri che leggevo. Questa passione persiste ancora oggi, ma crescendo ho imparato anche ad amare altre cose, come la musica, che oggi è una parte fondamentale della mia vita: oltre ad ascoltarne davvero molta, suono l’ukulele e la chitarra. Suonare mi ha permesso di conoscere molte persone, infatti, dalla bambina timida che ero una volta, ora mi è semplice stringere nuove amicizie. Mi considero una persona altruista, e cerco sempre di essere disponibile per gli altri. Non ho idee ben chiare sul mio futuro, ma sono certa che qualsiasi scelta dovrò affrontare durante il mio cammino sarà determinata dalle mie passioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here