Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Donald Trump, presidente degli Stati Uniti, ha annunciato ufficialmente che firmerà la dichiarazione di emergenza nazionale per poter costruire il Muro al confine con il Messico. Direttamente dalla Casa Bianca dopo una lunga arringa nel Giardino delle Rose, ha dichiarato difendendo il suo progetto che tutti sanno che il Muro serve a bloccare migranti, trafficanti e criminali di ogni genere.

Il Congresso gli aveva offerto fino a 1.8 miliardi di dollari ma il presidente ha annunciato che firmerà la dichiarazione di emergenza nazionale e che verranno concessi fino a 8 miliardi di dollari per la costruzione del Muro. Trump, prendendo come esempio il muro di Israele ha aggiunto:” Dire che i muri non funzionano è una grande bugia”. Insomma, Donald Trump ha deciso che il muro si farà comunque.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here