Tempo di lettura articolo: < 1 minute

La serata degli Oscar ha avuto inizio con una strabiliante performance della band inglese accompagnata dall’incerdibile voce di Adam Lambert. Sono state suonate solo due canzoni, We Will Rock You e We Are the Champions, ma il pubblico di attori e registi ha accolto molto calorosamente l’esibizione. Infatti, ciò che ha reso il tutto più stupefacente è stato vedere tutte le star sedute in platea alzarsi, cantare e ballare durante l’intero spettacolo.

Adam Lambert ha come sempre avuto un incredibile presenza scenica e anche dal punto di vista musicale è stato impeccabile. Nel finale di We Are the Champions è stata proiettata sullo sfondo un’immagine di Freddie Mercury, un omaggio che non poteva mancare.

C’è anche da ricordare che Brian May e Roger Taylor sarebbero in ogni caso stati presenti per le numerose candidature di Bohemian Rhapsody. Il film alla fine ha ricevuto ben quattro premi Oscar come Miglior Attore Protagonista, Miglior Montaggio, Miglior Sonoro e Miglior Montaggio Sonoro. Quella di ieri è stata quindi una serata dove i Queen hanno letteralmente trionfato.

(Foto copertina: https://www.repubblica.it/)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here