Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Nella mattinata del 13 marzo 2019, un gruppo di studenti dell’istituto Alle Stimate di Verona si è recato in casa dei Ferrarini, famiglia di origini mantovane composta da quattro persone: i genitori, i figli Francesco e Federica.

I dodici ragazzi hanno avuto modo di interfacciarsi con una famiglia diversa dalle altre: i fratelli Ferrarini, infatti, sono affetti da una malattia talmente rara da non rientrare nemmeno tra quelle riconosciute in campo medico. Per questo motivo, infatti, il fratello minore, in particolare, ha dovuto subire numerosi interventi in varie parti del corpo.

Tra un pezzo di torta e l’altro, gli studenti hanno potuto ascoltare la storia della famiglia, raccontata per filo e per segno dal padre dei ragazzi.

Non è una vita facile la loro: si sono trasferiti a Verona anni fa, dati i pochi aiuti che Mantova offriva per i loro ragazzi. Francesco e Federica, infatti, hanno entrambi finito gli studi all’istituto veronese Gresner. Nonostante i limiti che questa strana malattia causa loro tutt’ora, i due ragazzi escono con gli amici, lavorano e praticano sport, Francesco in particolare, grazie all’appoggio dei genitori.

L’incontro si è concluso con una serie di domande e considerazioni degli studenti, che dichiarano essere stata un’esperienza formativa e assolutamente da ripetere negli anni futuri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here