Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Dopo sette emozionanti stagioni, piene di intrighi, misteri e amori, arriva la prima serie dello spin-off di Pretty Little Liars, chiamato “Pretty Little Liars: The Perfectionists”.

Mandata in onda su tutte le televisioni degli Stati Uniti la prima puntata il 20 marzo 2019, la famosa serie mostra nuovi misteri e personaggi, abbandonando le quattro protagoniste della serie madre Aria Montgomery, interpretata da Lucy Hale, Spencer Hastings, rappresentata da Troian Bellisario, Hanna Marin, portata sulla scena da Ashley Benson e Emily Fields, impersonata da Shay Mitchell, e molti altri personaggi.

Sulla scena infatti troviamo “new lies and liars”, quest’ultime interpretate da Janel Parrish, nei panni di Mona Vanderwaal, e Sasha Pieterse, nelle vesti di Alison Dilaurentis, gli unici personaggi rimasti nello spin-off dopo la serie originale, insieme ad un nuovo cast d’eccezione, di cui fanno parte Sofia Carson (del film “Descendants”), come Ava Jalali, Sydney Park (della serie “The Walking Dead”), nel personaggio di Caitlin Martell-Lewis, Eli Brown, nelle vesti di Dylan Wright, Kelly Rutherford, nei panni di Claire Hotchkiss, Chris Mason, come Nolan Hotchkiss e infine Hayley Erin, che interpreta Taylor Hotchkiss.

Nuove Liars di “Pretty Little Liars: The Perfectionists”

Abbandonata Rosewood, la scena si sposta nella cittadina di Beacon Heights, dove tutto sembra tranquillo e perfetto, ma per dare questa sensazione i suoi abitanti devono tenere nascosti oscuri segreti. Questo spin-off, ideato da Marlene King e mandato in onda sul Freeform, si basa, con la serie di PLL, sui libri della scrittrice Sara Shepard, che ancora una volta ci riserva innumerevoli emozioni e sorprese con una nuova trama che parte già dal primo episodio con un omicidio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here