“Un’estate può cambiare tutto”. Questa la frase al centro del nuovo trailer della terza stagione di Stranger Things. Un trailer veramente affascinate, che offre numerose informazioni su quello che potrebbe accadere a Hawkins nell’estate del 1985.

Il primo personaggio ad entrare in scena, sulle note di Baba O’Riley dei The Who, è Dustin che vede i suoi giocattoli prendere vita, per poi scoprire che è solo uno scherzo di Undici. Nelle sequenze successive si vedono tutti i personaggi principali delle stagioni precedenti, molto cambiati e con un look tutto nuovo. I quattro ragazzi, che eravamo abituati a vedere giocare a Dungeons & Dragons nello scantinato di casa Wheeler, stanno ora crescendo e anche dalle poche battute che il trailer riporta si può notare che non sono più gli stessi di due anni fa.

Nella seconda parte vengono mostrati nuovi scenari, come per esempio il centro commerciale già visto nel primo teaser, e anche delle brevi sezioni di scene che potrebbero dirci qualcosa di più sulla trama. Max e Undici sembrano aver iniziato a frequentarsi, Billy ha trovato lavoro in piscina come bagnino, mentre Steve alla gelateria dello Starcourt Mall. Ciò che però lascia a bocca aperta è il nuovo mostro, probabilmente proveniente dal sottosopra, che si vede in una delle scene finali.

Nel cast non mancano nuovi volti: Maya Hawke interpreta una ragazza che lavora con Steve, Jake Busey un giornalista del The Hawkins Post, mentre Cary Elwes è il sindaco di Hawkins.

La data di uscita è prevista per il 4 luglio 2019 e ovviamente la serie sarà disponibile solo su Netflix, perciò non c’è altro da fare che aspettare che arrivi l’estate anche per noi prima di tornare negli anni ’80 e cimentarci di nuovo nel mondo di Stranger Things.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here