Tempo di lettura articolo: < 1 minute

La ragazza è stata attirata con l’inganno da due ragazzi, Francesco Chiricozzi di 21 anni, consigliere comunale di CasaPound di Vallerano, luogo di ritrovo per gli appartenenti all’estrema destra, e Riccardo Licci, 19 anni.

Successivamente è stata portata in un bar, vicino alla sede di CasaPound, fatta ubriacare fino a farle perdere il controllo di se stessa e poi convinta dai due a seguirli nella sede, della quale i ragazzi avevano la chiave, utilizzando come scusa fasulla che all’interno ci fosse una festa.

Arrivati, la donna ha realizzato che non vi era una festa così, a quel punto, ha reagito provando a ribellarsi e a scappare, ma non ci è riuscita poiché i ragazzi hanno iniziato a picchiarla fino a farle perderle i sensi. A quel punto i ragazzi hanno iniziato a violentarla ed ad abusare sessualmente di lei in maniera aggressiva per molte volte, riprendendo questo abominio con i loro cellulari.

I due sono stati arrestati, respinta la richiesta degli arresti domiciliari da parte dei loro legali, dopo aver cercato di giustificarli per le loro azioni dicendo: “Sono solo ragazzi.”

Per la donna, terrorizzata e disgustata per alcune insinuazioni che l’avrebbero vista consenziente, sette giorni di prognosi per le lesioni riportate. Ma è un altro tipo di ferita quella che non riuscirà mai a guarire.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here