Il gatto “influencer” assunto in libreria

Trovata pubblicitaria o meno, fatto sta che il micio è già una star del web.

Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Strano, ma vero. Nella provincia di Tver, nella Russia centrale, una libreria ha assunto un gatto di nome Stepan come  “influencer”

Il gatto, completamente in regola poiché fornito di contratto e libretto di lavoro, viene pagato in wurstel.

Il suo lavoro consiste nel farsi scattare simpatiche foto all’interno della libreria, che vengono poi pubblicate sui social network con lo scopo di pubblicizzare il negozio.

Articolo precedenteMeghan Markle a scuola per “ricordare l’importanza delle donne”
Articolo successivoAtalanta strepitosa
Sono una studentessa al secondo anno di liceo classico alle Stimate, mi chiamo Mariavittoria e abito nella provincia di Verona. Sono una persona solare e cerco sempre il lato positivo delle cose, mi piace contagiare gli altri con l’entusiasmo e vedere in loro la serenità che provo a trasmettere. Nel tempo libero mi piace disegnare, ascoltare musica di vari generi e trovare sempre nuovi passatempi, ma più di tutto mi piace dormire. Pratico uno sport a livello agonistico tre volte a settimana e partecipo a diversi corsi extrascolastici. Il fine settimana (oltre a dormire molto) cerco di “staccare la spina” dalla frenesia di tutti i giorni e mi distraggo uscendo con gli amici e guardando serie tv. Non ho un’idea precisa su un eventuale professione dopo gli studi, ma ciò a cui aspiro è trovare un lavoro che mi piaccia e, soprattutto, che mi permetta di viaggiare il più possibile. Mi piacerebbe molto fare l’esperienza di studio all’estero durante il liceo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here