Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Si stanno registrando numeri record di visualizzazioni per la famosa saga (inizialmente di libri poi anche di film) ideata dalla scrittrice inglese J.K. Rowling

La storia parla di un mondo magico, Hogwarts, popolato da maghi e streghe e delle loro avventure. In particolare del protagonista, Harry Potter, da cui prendono il nome i film e dei suoi amici Hermione Granger e Ron Weasley.

Ebbene, durante questo periodo di quarantena, Italia 1 sta trasmettendo tutti gli episodi, a partire dal primo capitolo, “Harry Potter e la pietra filosofale” fino a concludersi, martedì 7 aprile, con l’ottavo capitolo “Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2”.

In particolare nella giornata di ieri, 23 marzo, nella classifica delle cose più discusse su Twitter al primo posto c’era Harry Potter, ma era anche al secondo, con Hermione, e al terzo, con Sirius Black. 

E’ la prima volta che la saga di Harry Potter viene programmata con una maratona del genere: l’anticipazione lanciata della pagina Facebook di Italia 1 ha raccolto oltre 2 milioni 600mila visualizzazioni in meno di 10 ore. 

Articolo precedenteDisney plus, l’attesa è finita
Articolo successivoTaylor Swift si trasforma in un uomo nel suo video «The Man»
Sono una studentessa al secondo anno di liceo classico alle Stimate, mi chiamo Mariavittoria e abito nella provincia di Verona. Sono una persona solare e cerco sempre il lato positivo delle cose, mi piace contagiare gli altri con l’entusiasmo e vedere in loro la serenità che provo a trasmettere. Nel tempo libero mi piace disegnare, ascoltare musica di vari generi e trovare sempre nuovi passatempi, ma più di tutto mi piace dormire. Pratico uno sport a livello agonistico tre volte a settimana e partecipo a diversi corsi extrascolastici. Il fine settimana (oltre a dormire molto) cerco di “staccare la spina” dalla frenesia di tutti i giorni e mi distraggo uscendo con gli amici e guardando serie tv. Non ho un’idea precisa su un eventuale professione dopo gli studi, ma ciò a cui aspiro è trovare un lavoro che mi piaccia e, soprattutto, che mi permetta di viaggiare il più possibile. Mi piacerebbe molto fare l’esperienza di studio all’estero durante il liceo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here