Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Muore all’età di 71 anni lo scrittore Luis Sepulveda. Nato a Ovalle in Cile il 4 ottobre del 1949 e morto a Oviedo in Spagna proprio oggi, ucciso dal coronavirus. Scrittore, attivista cileno, poeta, sceneggiatore, regista e creatore di libri come: Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare; Patagonia express; Il vecchio che leggeva romanzi d’amore; Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza…e molti altri.

E il coronavirus colpisce ancora. Oggi stesso Luis Sepulveda è morto per colpa del virus che sta infettando tutta l’Europa e gli Stati Uniti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here