Apple sorprende ancora e lo fa con la presentazione dei nuovi IPhone. Quest’anno la ‘lineup’ si compone di quattro diversi dispositivi per caratteristiche, forme e colori, ma che hanno tutti delle proprietà in comune. Troviamo, infatti, un nuovo look nostalgico a ‘mattonella’ che ricorda i vecchi IPhone 5; il nuovo processore A14 Bionic, che permette performance del 40% superiori; un nuovo display OLED in ceramica con bordi più sottili e quattro volte più resistente alle cadute; ma soprattutto la nuova tecnologia 5G, il futuro delle connessioni wireless.

IPHONE 12 E IPHONE 12 MINI

Questi due IPhone si presentano in cinque colori: Blu, Nero, Verde, Bianco e Product RED. Il primo ha un display con una diagonale di 6.1 pollici e il secondo di 5.4 pollici. Quest’ultimo pur avendo uno schermo di dimensioni maggiori, risulta essere più piccolo dell’IPhone 8, per una maggiore portabilità.

Entrambi presentano dei bordi rifiniti in alluminio, abbinati al vetro in ceramica della parte posteriore, e due nuove fotocamere da 12 megapixel ciascuna, che permettono di scattare foto anche in condizioni di scarsa luce ambientale, grazie alla nuova funzione ‘Night Mode’. L’IPhone 12, essendo di dimensioni maggiori, ha una batteria che permette fino a 17 ore di riproduzione video, contro le 15 del mini. I prezzi partono dagli 839 euro per il mini ai 939 per il 12 standard.

IPHONE 12 PRO E 12 PRO MAX

Gli IPhone della mela più costosi sono conosciuti come ‘Pro’ e presentano maggior funzioni e rifiniture. Si presentano in quattro colori: Silver o bianco, Graphite o ‘nero’, Gold o ‘oro’ e Pacific Blue o più semplicemente ‘blu’. Le dimensioni del display variano dai 6.1 pollici di diagonale per il più piccolo Pro ai giganteschi 6.7 per il più grande Pro Max.

Hanno dei bordi in acciaio inossidabile che gli donano un tocco ‘scintillante’. Presentano tre fotocamere da 12 megapixel e riescono a creare dei veri capolavori di foto. I prezzi partono dai 1.189 euro per il Pro standard fino ad arrivare ai 1.289 per il più grande Pro Max.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here