Tempo di lettura articolo: < 1 minute

In Giappone è stata inventata una TV di cui è possibile leccare lo schermo per sentire dieci gusti diversi di sapori. La TV in questione, chiamata Taste the TV (TTTV), è stata creata da Homei Myiashita, un professore della Meiji University a Tokyo, aiutato da trenta studenti dell’università, che nel 2021 ha ideato il primo prototipo.

La TV è formata da uno schermo LCD sul quale una pellicola trasparente e igienizzata scorre su un rullo; sulla pellicola viene spruzzato un liquido contenente dieci taniche di sostanze chimiche che replicano diversi sapori. Tramite il mescolamento di queste sostanze, infatti, è possibile replicare il gusto di molti cibi, in modo tale che, se sullo schermo appare l’immagine di un certo cibo, la TV sappia effettivamente di esso, mentre se si vuole cambiare scelta il rullo scorre per lasciare spazio ad un altro sapore da leccare.

La TV è stata creata per far provare alle persone l’esperienza di essere in un ristorante senza esserci davvero ed avere a portata di mano cibi che provengono da lontano e che magari non avresti mai potuto assaporare. L’utilizzo della TV è stato pensato per le scuole di cucina o come alternativa dei menu nei ristoranti e il prezzo ideato dal creatore sarebbe di 100000 yen, che equivalgono a 770 euro, costo non impegnativo perché questo prototipo non è ancora molto conosciuto. Anche se questa nuova idea ha ricevuto parecchie critiche sui social, perché leccare uno schermo nonostante possa essere igienizzato sembra antigenico, Taste the TV è una vera e propria innovazione che fa parte della tecnologia moderna e perché no, anche futura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here