Slipknot, siamo alla fine?

Negli ultimi tempi la band è cambiata: sono stati licenziati uno dei fondatori e il batterista con strane modalità. Cosa sta succedendo?

0
Slipknot
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Durante gli ultimi mesi ci sono stati molti cambiamenti nel gruppo nu-metal statunitense “Slipknot”. Infatti sono stati licenziati due membri, il tastierista Craig Jones e il batterista Jay Weinberg. Jones era uno dei membri fondatori della band, infatti era nel gruppo dal 1998. 

Molti fan sono rimasti sconvolti dal suo allontanamento, avvenuto il 7 giugno di quest’anno. Gli altri membri della band hanno annunciato la separazione dal tastierista tramite un post su Instagram, non fornendo spiegazioni ed eliminandolo dopo qualche ora. Nel concerto che si è tenuto dopo il licenziamento è apparso il suo sostituto, un uomo tuttora sconosciuto.

Qualche mese dopo, il 5 novembre 2023, gli Slipknot hanno annunciato il licenziamento del batterista Jay Weinberg con la stessa modalità che hanno utilizzato per Jones. In questo caso hanno però specificato che l’allontanamento di Weinberg è stato causato dalla volontà del gruppo di evolvere. Dopo alcuni giorni lo stesso Weinberg ha espresso il suo dispiacere in un post di Instagram, visto che, a detta sua, non si aspettava il licenziamento.Tuttora non si sa chi sia il nuovo batterista degli Slipknot.

Una domanda sorge così spontanea: chi sarà il prossimo ad essere eliminato?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here