Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Il leader asiatico è pronto a discutere sulla denuclearizzazione della sua Corea. A fine febbraio in Vietnam si terrà l’incontro, sicuramente fondamentale per tenere buoni rapporti tra i due.

Nel frattempo il capo dello staff di Kim, Chang Son è già partito, facendo scalo prima in Cina, per poi raggiungere il Vietnam.  L’anno scorso il luogo del summit fu Singapore. Si parlerà, come ribadito in precedenza, di denuclearizzazione della Corea del Nord: il leader americano, Trump, infatti, vuole tenere a bada Kim per una possibile guerra. Sa che la Corea è potente, ma sa anche che con Kim ha instaurato buoni rapporti e non ci dovrebbero essere problemi.

Trump, inoltre, dovrebbe parlare anche con Xi Jinping, segretario generale del Partito Comunista Cinese, sempre per la questione dazi tra Cina e Stati Uniti d’America, che l’anno scorso è sorta e continua ad esserci.

Insomma, vedremo come andrà a finire, ma si sa che, quando ci sono di mezzo questi colloqui, non è mai semplice. Kim-Jong-Un e Trump sono pronti a reincontrarsi. D’altra parte, però, c’è anche Xi Jinping.

Foto:( nikkei Asian Review)

Articolo precedenteFare sport con le mani, con i piedi, con le ruote
Articolo successivoL’uomo senza mani sepolto con il delfino
Ho 17 anni, sono un grande appassionato se non, come dicono tanti miei parenti, il più grande tifoso della storia del Chievo. La cosa strana che dimostra questo è che io, ogni volta che segna il Chievo, piango disperato. Il mio pianto, però, è di gioia. Il mio segno zodiacale sono i Gemelli, poiché sono nato il 26 maggio. Amo molto giocare a tennis ed è per questo che infatti lo pratico. Mi piace, inoltre, andare al cinema. Come materie scolastiche preferisco la parte letteraria ed è anche per questo che ho scelto il Liceo Classico. Alle elementari ho frequentato l'istituto paritario De Vedruna, ad oggi non più esistente, perché chiuso dal 2016. Alle scuole medie, poi, ho frequentato le scuole Stimate, che ancora oggi frequento al Liceo. Mi piace molto viaggiare, infatti, sono molto appassionato anche di geografia. Ho visitato tanti paesi nel mondo...dagli Stati Uniti, passando per il Canada, dagli Emirati Arabi alla lontana Cina! L'Europa, ormai, l'ho visitata quasi del tutto. Questo sono io, questo è Matteo Fezzi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here