Saqquara: mummie e sarcofagi tornano alla luce del sole

Interessante scoperta di un pozzo funerario nella necropoli egiziana.

0
Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Nella necropoli della città di Saqquara (Egitto), il Dr. Mostafa Waziry ha ritrovato un pozzo funerario profondo 11 metri contenente mummie, cinque sarcofagi in pietra e numerosi oggetti di corredo tra i quali un raro obelisco in legno dipinto, delle maschere funerarie, dei vasi canopi e numerose statuette. Molti reperti sono variopinti, alcuni con tracce d’oro.

La necropoli è oggetto di studio e scavi recenti, ricordiamo infatti, che qualche mese fa in questa area erano state ritrovate numerose mummie di animali.

La particolarità mediatica di questa scoperta è stata la sua diffusione tramite filmati sul web, non potendosi tenere le consuete conferenze, per la pandemia del corona virus. Il Dr Waziry, ha annunciato che altre interessanti scoperte sono attese in questa importante area archeologica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here