Tempo di lettura articolo: 3 minuti

La celebre cerimonia della 94esima edizione degli Oscar, che si è tenuta nelle prime ore di lunedì 28 marzo al Dolby Theater di Hollywood, ha visto momenti che rimarranno nella storia.

A presentare la cerimonia sono state Wanda Sykes, Amy Schumer e Regina Hall.

Importanti vittorie sono state quelle di Jane Champion che è la terza donna a vincere l’Oscar come miglior regista per The Power of the Dog, di Troy Kotsur il primo attore sordo a vincere un Oscar grazie alla sua interpretazione in Coda e di Arianna Debose, la prima donna di colore e apertamente queer a vincere un Oscar per la sua recitazione nel film West Side Story.

Un altro momento che si ricorderà della serata è avvenuto quando Will Smith ha schiaffeggiato Chris Rock, quest’ultimo reo di aver fatto una battuta di cattivo gusto sulla moglie, Jada Pinkett Smith (il presentatore ha schernito il taglio di capelli a zero della signora Smith che soffre di alopecia).

In seguito, poco meno di un ora dopo, Will Smith è salito sul palco per ritirare l’Oscar come miglior attore protagonista per il film King Richard e si è scusato in lacrime per il suo comportamento violento.

Purtroppo l’Italia quest’anno non è riuscita a trionfare con il film “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino, candidato come miglior film internazionale.

Durante la notte degli Oscar è stato dedicato un minuto di silenzio come segno di solidarietà per l’Ucraina.

Il cast di Dune con il regista Denis Villeneuve agli Oscar22

I Vincitori:

Miglior Film 

Belfast

Don’t Look Up

Coda-I segni del cuore

Drive My Car

Dune 

King Richard

Licorice Pizza

La Fiera delle Illusioni-Nightmare Alley 

Il Potere del Cane 

West Side Story

Miglior Film Internazionale

Flee (Danimarca)

È Stata la Mano di Dio (Italia)

Drive My Car (Giappone)

Lunana: A Yak in the classroom (Bhutan)

The worst person in the world (Norvegia)

Miglior Attore Protagonista

Javier Bardem – Being the Ricardos

Benedict Cumberbatch – Il potere del cane

Andrew Garfield – Tick, Tick … Boom! 

Will Smith – King Richard

Denzel Washington – The Tragedy of Macbeth

Miglior Attrice Protagonista

Olivia Colman – La figlia oscura

Jessica Chastain – Gli occhi di Tammy Faye

Penélope Cruz – Madres paralelas

Nicole Kidman – Being the Ricardos

Kristen Stewart – Spencer 

Miglior Attore Non Protagonista 

Ciaran Hinds – Belfast

Troy Kotsur – Coda-I segni del cuore

Jesse Plemons – Il potere del cane

J.K. Simmons – Being the Ricardos

Kodi Smit-McPhee – Il potere del cane

Miglior Attrice Non Protagonista

Jessie Buckley – La figlia oscura

Ariana DeBose – West Side Story

Judi Dench – Belfast

Kirsten Dunst – Il potere del cane

Aunjanue Ellis – King Richard

Miglior Colonna Sonora

Don’t Look Up 

Dune 

Encanto 

Madres paralelas

Il potere del cane

Migliori Costumi 

Cruella 

Cyrano 

Dune 

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley

West Side Story 

Miglior Sceneggiatura Originale 

Dont’ look up

King Richard

Belfast

Licorice pizza

The worst person in the world

Miglior Sceneggiatura Non Originale 

Drive My Car

Dune

Coda-I segni del cuore

La figlia oscura

Il potere del cane

Miglior Canzone Originale 

“Be Alive” — Beyoncé Knowles-Carter & Darius Scott (King Richard)

“Dos Oruguitas” — Lin-Manuel Miranda (Encanto)

“Down to Joy” — Van Morrison (Belfast)

“No Time to Die” — Billie Eilish & Finneas O’Connell (No Time to Die)

“Somehow You Do” — Diane Warren (Four Good Days)

Migliori Effetti Visivi

Free Guy

Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings

Dune

No Time to Die

Spider-Man: No Way Home

Miglior Fotografia 

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley

Dune

Il potere del cane

The Tragedy of Macbeth

West Side Story

Miglior Montaggio 

Dont’ look up

Dune

King Richard

Il potere del cane

Tick, Tick… Boom!

Miglior Scenografia 

La fiera delle illusioni

Il potere del cane

Dune

The Tragedy of Macbeth

West Side Story

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here