Outer Banks 3, quali sono le anticipazioni su questa stagione?

La nota serie TV disponibile su Netflix torna finalmente con la terza stagione, di cui, purtroppo, si conoscono ancora pochi particolari.

Outer banks cast (foto da Cosmopolitan)
Tempo di lettura articolo: < 1 minute

Outer Banks è il nome di una serie TV Netflix che è stata mandata in onda per la prima volta nel 2020, riscuotendo tantissimo successo tra i giovani. 

I protagonisti sono cinque ragazzi che, spinti da una serie di crimini a compiere gesti e a prendere decisioni che cambieranno il corso della loro vita, cercano di ritrovare il padre di uno di loro. 

E’ dal termine della seconda stagione che tutti i fan attendono la successiva, la cui data di uscita è stata annunciata martedì 3 gennaio da Netflix e dai produttori della serie, che hanno affermato che sarà disponibile il 23 febbraio 2023.

*spoiler stagione 2*

Ma cosa ci dobbiamo aspettare da questa nuova stagione? Tutti sono convinti che riprenderà dal finale della seconda, in cui si è visto che il padre di John B (uno dei protagonisti) è ancora vivo ed è a Barbados, mentre Rafe e Ward possiedono ancora la Croce di Santo Domingo sottratta ai ragazzi. 

Sappiamo per certo che nel continuo si parlerà, e quindi si approfondirà, molto la relazione tra JJ e Kiara. Ciò è stato anticipato nei mesi scorsi dai creatori Josh e Jonas Pate

Per il resto, non sono stati forniti altri indizi o piccoli dettagli riguardo la storia, ma sia prima che in seguito all’anticipazione dei produttori molti fan sperano che JJ e Kiara formeranno una coppia.

Articolo precedenteIl gatto nero, una scopa e una bacchetta: arrivano le streghe!
Articolo successivoCR7 è un nuovo giocatore dell’Al Nassr
Mi chiamo Giulia Recchia, vengo da Verona e frequento il liceo classico. Sono una persona solare, amo uscire e stare con gli amici. Mi piace leggere, soprattutto se si tratta di romanzi o storie d’amore. Sono molto determinata e cerco sempre di raggiungere i miei obiettivi: da quando sono piccola il mio sogno è quello di trasferirmi in America, la mia città del cuore è New York e vorrei riuscire ad entrare nella sua università, per questo voglio impegnarmi il più possibile a scuola. Non so ancora cosa mi piacerebbe fare dopo gli studi ma sono sicura che riuscirò a trovare un lavoro che mi piaccia e che mi renda felice e indipendente. Faccio ginnastica artistica da quasi undici anni. L’ho sempre amata, mi alleno due o tre volte a settimana e nel corso degli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here