Tempo di lettura articolo: 7 minuti

New York is one of the most famous cities in the world, but is it really the city that never sleeps? It is said that New York is always on the move, because of its tourist attractions, fashion and lifestyle. But can it be said that if one went to New York with a dream, this would be made come true? Many say yes, also because the Big Apple is everyone’s dream

Tourist attractions

La statua della libertà

Firstly, New York is one of the most visited cities in the world, as there one can see many sites that distinguish it from any other city in the world. For instance, if somebody goes to New York, they absolutely must see the Statue of Liberty. This famous monument is probably one of the most known in the world. It is a symbol of the American people, and of the many immigrants who still go to America today in search of fortune. One can even climb up to the crown to enjoy a great view. Speaking about beautiful views, one cannot fail to mention the Empire State Building.

It was for over thirty years the tallest skyscraper in the world, with its 443,2 metres high, and today it is the fourth tallest in the USA; from there it is possible to see a magnificent view of the City.  If New York is the city that never sleeps, Times Square is definitely its watch. From this square you can easily get to some of the most important areas and attractions of the area. But what about putting the city aside for a while to take a nice walk? This is possibile going to Central Park: in this large green oasis of Manhattan, one can find a lot of tranquility. Even many New Yorkers go there every day to run, walk or have lunch. Needless to say, these places are featured in a lot of movies. Many people come to New York to visit all these sites and many more: this makes it a city that is always ready not only to host tourists, but also to offer always the best of itself, making it a city that never sleeps

Central Park (immagine presa da Vanity Fair)

Fashion

Fashion Avenue (immagine presa da NY Daily News)

Secondly, New York City never stops, especially in the working fields, the best known of which is certainly the fashion one. The Big Apple is known for being the shopping capital and, for example, one event not to be missed is the famous Fashion Week”. In fact, the city hosts it during two annual events, in February and in September. The New Yorkers have that incredible gift ofhaving style”, so they mix patterns, colors and accessories creating combinations that might seem out of question, but which they wear with a lot of style and confidence. Even each district of the city has its own style. In fact, seeing so many people with their own style, one understands that the City is always on the move, it has always something to give, recognizable as the typical New York style. 

The style of New Yorkers (immagine presa da Departures)

Lifestyle

Thirdly, it is said that at least once in their lifetime everyone should live in New York for a period, because it remains one of the most incredible cities in the world. The Big Apple transmits an energy that is difficult to find elsewhere. Although it is a city “that does not forgive” because it constantly tests and does not accept failures, it gives everyone a chance. For this reason, many come here with the hope of realizing their dreams: it does not matter where you come from or who you are, but only what you can do. After all, it is still the City that was founded on the myth of “everything is possible”. Also in this case it can be seen how much the style of New York influences the definition of the city that never sleeps. This lifestyle actually makes it clear that people living in New York are always on the move, and that there is a chance for everyone to make their dreams come true

Times Square (immagine presa da Fidelity Viaggi – Fidelity House)

In the end, then, New York is truly the city that never sleeps. It can be seen precisely from the tourist attractions, the world of fashion and the local lifestyle. So, if anyone wants to make their dreams come true, New York could be for them, as, by engaging, everything is possible there.  As Thomas Wolfe, the famous writer, wrote: “One belongs to New York instantly, one belongs to it as much in five minutes as in five years”: this sentence makes it clear that it is not possible not to fall in love with the city that never sleeps.

Traduzione in Italiano

New York è la città che non dorme mai?

Molte persone si chiedono se davvero questa città non si ferma mai. Adesso lo scopriremo!

New York è una delle città più famose del mondo, ma è davvero la città che non dorme mai? Si dice che New York sia sempre in movimento, a causa delle sue attrazioni turistiche, della moda e dello stile di vita. Ma si può dire che se si andasse a New York con un sogno, questo si avvererebbe? Molti dicono di sì, anche perché la Grande Mela è il sogno di tutti

Attrazioni turistiche

In primo luogo, New York è una delle città più visitate al mondo, in quanto lì si possono vedere molti siti che la distinguono da qualsiasi altra città del mondo. Per esempio, se qualcuno va a New York, deve assolutamente vedere la Statua della Libertà. Questo famoso monumento è probabilmente uno dei più conosciuti al mondo. È un simbolo del popolo americano e dei molti immigrati che ancora oggi vanno in America in cerca di fortuna. Si può anche salire fino alla corona per godere di una splendida vista. Parlando di splendide viste, non si può non menzionare l’Empire State Building.

È stato per oltre trent’anni il grattacielo più alto del mondo, con i suoi 443,2 metri di altezza, e oggi è il quarto più alto degli Stati Uniti; da lì è possibile vedere una magnifica vista sulla città. Se New York è la città che non dorme mai, Times Square è sicuramente il suo orologio. Da questa piazza si possono facilmente raggiungere alcune delle zone e attrazioni più importanti della zona. Ma che dire di mettere da parte la città per un po’’per fare una bella passeggiata? Questo è possibile andando a Central Park: in questa grande oasi verde di Manhattan, si può trovare molta tranquillità. Anche molti newyorkesi ci vanno ogni giorno per correre, camminare o pranzare. Inutile dire che questi luoghi sono presenti in molti film. Molte persone vengono a New York per visitare tutti questi siti e molti altri: questo la rende una città sempre pronta non solo ad ospitare turisti, ma anche ad offrire sempre il meglio di sé, rendendola una città che non dorme mai

Moda

In secondo luogo, New York City non si ferma mai, soprattutto nei campi del lavoro, il più noto dei quali è sicuramente quello della moda. La Grande Mela è nota per essere la capitale dello shopping e, ad esempio, un evento da non perdere è la famosaFashion Week“. La città, infatti, la ospita durante due eventi annuali, a febbraio e a settembre. I newyorkesi hanno quell’incredibile dono diavere stile“, quindi mescolano motivi, colori e accessori creando combinazioni che potrebbero sembrare fuori discussione, ma che indossano con molto stile e sicurezza. Anche ogni quartiere della città ha il suo stile. Infatti, vedendo così tante persone con il proprio stile, si capisce che la città è sempre in movimento, ha sempre qualcosa da dare, riconoscibile come il tipico stile newyorkese

Stile di vita

In terzo luogo, si dice che almeno una volta nella vita tutti dovrebbero vivere a New York per un certo periodo, perché rimane una delle città più incredibili del mondo. La Grande Mela trasmette un’energia difficile da trovare altrove. Anche se è una città “che non perdona” perché mette costantemente alla prova e non accetta fallimenti, dà a tutti una possibilità. Per questo motivo, molti vengono qui con la speranza di realizzare i propri sogni: non importa da dove vieni o chi sei, ma solo cosa puoi fare. Del resto, è ancora la Città che si è fondata sul mito di “tutto è possibile“. Anche in questo caso si può vedere quanto lo stile di New York influenzi la definizione della città che non dorme mai. Questo stile di vita in realtà chiarisce che le persone che vivono a New York sono sempre in movimento, e che c’è la possibilità per tutti di realizzare i propri sogni

Alla fine, quindi, New York è davvero la città che non dorme mai. Può essere visto proprio dalle attrazioni turistiche, dal mondo della moda e dallo stile di vita locale. Quindi, se qualcuno vuole realizzare i propri sogni, New York potrebbe essere per loro, poiché, impegnandosi, tutto è possibile lì. Come scrisse Thomas Wolfe, il famoso scrittore: “Uno appartiene a New York all’istante, uno vi appartiene tanto in cinque minuti quanto in cinque anni“: questa frase chiarisce che non è possibile non innamorarsi della città che non dorme mai.

Articolo precedenteAre ancient Greek and Latin useful?
Articolo successivo“Carpe diem”: fuga da un destino spietato
Ho quasi 15 anni e frequento il secondo anno del liceo classico “Alle Stimate”. Ho scelto il Classico come indirizzo perché sono sempre stata affascinata dalle materie umanistiche e sono interessata al loro studio perché credo che possa aprire diverse porte per il futuro. Sono una ragazza solare, socievole e determinata, infatti se mi metto una cosa in testa cerco in tutti i modi di ottenerla. Mi piace fare sport, per 12 anni ho fatto danza e adesso pratico tennis due volte alla settimana, e questa attività mi ha fatto essere molto competitiva più di quanto non lo fossi già, infatti cerco sempre di ottenere il miglior risultato impegnandomi al massimo. Nel mio tempo libero mi piace ascoltare la musica, mi rilassa molto, ascolto tutti i tipi di musica, non ne ho uno preferito. Amo stare in compagnia degli amici, con la mia famiglia o guardare serie tv o film. Finito il liceo vorrei continuare gli studi all'università di medicina e esaudire i miei sogni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here